Museo civico

Share

Indirizzo: Piazza Gramsci, 1
46013 Canneto Sull'Oglio (MN)

Orari di apertura al pubblico:

Periodo novembre - marzo
Sabato dalle 14.30 alle 18.30; domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

Periodo aprile - ottobre
Sabato dalle 15.00 alle 19.00; domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

Chiuso:
- dalla Vigilia di Natale al 5 gennaio
- nei giorni di Pasqua e Pasquetta
- nei mesi di luglio e agosto

L’ingresso è consentito sino a mezzora prima dell’orario di chiusura.

Tel.  0376/70175 (negli orari di apertura)

Per le prenotazioni di visite guidate e laboratori rivolti alle scolaresche:
Daniela Negrisoli
Tel.
0376/717010
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00
Giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30

 

01museo piazza gramsci Il Museo Civico di Canneto sull'Oglio è allestito  nell'imponente edificio di fine Ottocento delle ex scuole, in mattoni a vista, che domina piazza Gramsci. Inaugurato nel settembre 1994, accoglie la Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga, l'Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese e la Collezione d'arte Pietro Mortara. Ciascuna di queste collezioni, però, era già attiva prima della fondazione del Museo stesso. L'Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese, per esempio, è nato intorno agli anni Settanta del secolo scorso - grazie all'assidua e volenterosa opera dell'Associazione Ecologica Museo Oglio Chiese - e, dopo aver conosciuto numerosi allestimenti provvisori, ha potuto finalmente trovare una sua definitiva collocazione all'interno del Museo Civico diventando un fondamentale punto di riferimento per la riscoperta e la salvaguardia della cultura del territorio interessato dai due fiumi. La Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga è nata, in ben modeste dimensioni, nel 1984: ospitata in una piccola stanza del Palazzo Municipale, si è negli anni arricchita di numerosi pezzi grazie a significative donazioni o prestiti. La Collezione d'arte Pietro Mortara, invece, ha conosciuto un passato ben più tribolato: donata da Pietro Mortara nel 1946 all'Ente Comunale di Assistenza in memoria della figlia Leandra, è stata per decenni dimenticata. Presentata al pubblico con un'importante mostra a Palazzo Te a Mantova nel 1984, è stata esposta per anni nella sala del Consiglio Comunale, prima di essere trasferita all'interno del Museo Civico nel 1997. Nel 2001, invece, è stato aperto il Centro visite del parco Oglio Sud che concentra, in una stanza, le informazioni essenziali per comprendere la nascita e l'evoluzione del territorio del Parco che trova un essenziale punto di riferimento, pedagogico e didattico, proprio nell'Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese.

Le collezioni del museo:




Il Museo Civico fa parte del
"Sistema dei Musei e dei Beni culturali mantovani"
 





Link Utili

Gruppo del giocattolo storico di Canneto sull'Oglio
http://www.museodelgiocattolofurga.it/

Ecomuseo Valli Oglio Chiese
http://www.ecomuseoogliochiese.it/

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per conoscere nel dettaglio il nostro utilizzo dei cookie e le modalità di eliminazione, leggi la nostra Cookie policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information